Il "French" impazza

// //
Di gran moda e assolutamente trendy il French per le unghie, tecnica che permette di avere quello “smile” bianco in contrasto con l’unghia rigorosamente lucida.
I maghi della manicure e pedicure, dettano queste semplici regole: lunetta bianca, smalto trasparente o tinte chiare, perlate e rosate. Solo per la sera è concesso un tocco di colore, anzi technicolor con colori fluo, nero con la riga dorata o glitterata.

Ma come si fa il french? Solo pochi e semplici passaggi che vi suggerisco brevemente. Preparate le unghie facendo una veloce e casalinga manicure ammorbidendo le mani in acqua tiepida e spingendo le cuticole (volgarmente chiamate pellicine) con un bastoncino di legno.
Ed eccoci al dunque…se siete esperte disegnate a mano libera la lunetta, ma se siete alle prime armi comprate gli stencil adesivi che applicherete a pochi mm dalla punta prima di stendere lo smalto bianco.

Finiamo con una mano di smalto trasparente e per rinnovare l’effetto giornaliero, potete munirvi di una matita bianca da passare sotto l’unghia al bisogno. Potete poi arricchire il capolavoro con i piccoli stickers colorati, glitterati, fioriti, ecc…ecc…ecc…